L’INDIA DENTRO

India

“L’India ha attivato tutti i miei sensi. La polvere ocra mi avvolge e l’inquinamento acustico mi assorda. Le strade brulicano di moto, di venditori ambulanti e di sari splendenti. E’ una tavolozza ricca di sfumature e di colori pastello. Possenti buoi trascinano carri guidati da corpi striminziti. Facce affaticate guidano ferrosi risciò e barcollanti biciclette soffocate da merci varie. Piccoli carretti mostrano vegetali bellamente disposti. La strada rivela le sue buche fangose e i fili della luce si avvinghiano l’uno all’altro. Le auto schivano le vacche e i venditori di dolciumi. Le facce coprono tutte le gradazioni del miele e le donne scampanellano le loro cavigliere. Milioni di occhi si incuriosiscono al mio passaggio e ammiccano buoni sorrisi. Turbanti e incantatori di serpenti mi ripetono che sono in India. Un sadhu all’angolo rinuncia alla materialità, un musulmano va al suo tempio, un sikh rende grazie al Grande Libro Sacro, un hindu offre collane di tagete a Brahma. L’invadenza di camion colorati che sembrano giocattoli riesce persino simpatica. I bus resistono alla pressione dei passeggeri sopra il tetto. Potrei comprare pezzi di ghiaccio, un bicchiere d’acqua limonata o il succo della canna da zucchero. I venditori di spezie incestano la loro profumata mercanzia. La offrono alle donne che svolazzano lunghe vesti setose. Alcune galline si azzuffano, su un mucchio di rifiuti, per il boccone più grande. Piedi seminudi vanno e vengono e laboriose mani mostrano i loro nodi. Si fanno strade e ponti col martello e con il gomito. I bambini, il regalo più grande dell’India. Mille e ancora mille. Curiosi, le magliette sgualcite, chiedono oggetti di quotidiana utilità. Guardano l’obiettivo e me. Si riguardano, avidi della loro immagine, felici.
Quando parlo dell’india mi brillano gli occhi per le lacrime versate e l’infuso di calore che ho ricevuto.”….

(testo by PASSOININDIA)

9 thoughts on “L’INDIA DENTRO

  1. comeunjeko scrive:

    il tuo arrivo è stato curioso, mi trovo in questo momento a preparare mentalmente il mio zaino : sono diretta in India . Farò del tuo blog una premessa preziosa a questo mio viaggio.
    Ps benvenuta nel mio blog

    • passoinindia scrive:

      Se è la prima volta che vai in India….. guarda bene come sei ora…. perché tornerai cambiata. Buon viaggio con tutto il cuore. Quando partirai? Se servono consigli di viaggio ad esempio riguardo all’itinerario, alberghi chiedici e noi risponderemo.

  2. comeunjeko scrive:

    Ciaooooo! Assolutamente si, è la prima volta. Partiremo in 4 con zaini in spalla alla volta di Dehli con destinazione Rishikesh agli inizi di Feb. Ogni consiglio è ben accetto

    • passoinindia scrive:

      Rishikesh è un bellissimo posto ai piedi dell’Himalaya dove il Gange deve ancora fare molta strada per arrivare a Varanasi. E’ il posto ideale per lo yoga e la meditazione ma anche per lo sport d’avventura (es. rafting)… Vicino c’è anche Haridwar, un altro dei posti sacri per gli Induisti. Ricorda che da circa metà gennaio a circa metà febbraio ad Allahabad (abbastanza vicino a Varanasi) ci sarà il Maha Khumb Mela che si tiene ogni 12 anni (ogni anno in una città sacra diversa), quando si verifica una particolare congiunzione astrale che consente a chi si immerge nel Gange di rinascere in una forma più elevata. Ecco perché tanti pellegrini vi si recano (praticamente un mare di gente). Se fossi in voi non me lo perderei.. E’ possibile pernottare in una tenda privata nel campo attrezzato. Se poi vi spostate non mancate Agra. Non so quanto state lì ma posti bellissimi ce se sono davvero tanti: tutto il Rajastan, Varanasi, Dharamsala (dove vive il Dalai Lama)…… Se vuoi puoi scriverci sulla mail.

    • passoinindia scrive:

      Prima di partire leggiti “il grande viaggio” di Giuseppe Cederna.

  3. alegbr scrive:

    Namaste, Ganesh benedica il tuo nuovo anno anno.
    Sono arrivato un po’ in ritardo, torno a legger meglio. Intanto un saluto da un viaggiatore, da un indiano elettivo

    A

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...