La Damehood 2014 ad una donna indiana.

Dame Commander

Asha Khemka  è arrivata a Londra con la famiglia dal Bihar nel 1978 senza alcuna conoscenza della lingua inglese ed ha cambiato la vita di migliaia di persone come educatrice;  venerdì 14 marzo scorso ha ricevuto  la Damehood dal principe Carlo d’Inghilterra. Khemka è la preside del West Nottinghamshire College e la seconda donna di origine indiana ad aver ottenuto quello che nel sistema di onorificenze britannico è l’equivalente femminile di cavaliere (Sir), da quando l’ordine è stato istituito nel 1917 ; il primo era stato dato a Maharani Lakshmi Devi di Dhar nel 1931. Khemka è stata nominata  “Dame Commander” dell’Ordine dell’Impero Britannico ‘ , diventando “dama” del Regno ed è stata presentata con tutti gli onori ad una cerimonia di investitura tenutasi a Buckingham Palace.  Soddisfatta per l’esperienza , Dame Asha ha detto: ” Raramente sono senza parole , ma mi trovo in difficoltà ad esprimere come mi senta orgogliosa ed onorata. Sono immensamente grata alla Gran Bretagna per aver riconosciuto i miei punti di forza e per permettermi di realizzare i miei sogni ” . Ha aggiunto: ” Ma non dimenticherò mai le mie radici indiane e sarò sempre una fiera Bihari che mi ha dato spirito imprenditoriale, unità e determinazione per avere successo … Questo è senza dubbio uno dei momenti di maggiore orgoglio della mia vita ” . Khemka , che è il presidente dell’Associazione delle Università in India, ha detto all’ Hindustan Times (da cui è tratto questo articolo) di essere in procinto di aprire un centro in Chandigarh, dove sarà fornita istruzione online in inglese e matematica.  Il marito di Khemka, Shankar Lal Khemka, di origine Patna, è un chirurgo ortopedico ed è entrato nel Servizio Sanitario Nazionale dopo aver acquisito qualifiche mediche dal Patna Medical College nel 1975 . La coppia ha tre figli , Shalini, Sheel e Sneh . Proveniente da una famiglia di magistrati , Khemka ha abbandonato la scuola a 13 anni, si è sposata all’età di 15 ed è arrivata in Inghilterra con la sua famiglia all’età di 25, senza alcuna conoscenza della lingua inglese. Dopo aver imparato l’ Inglese guardando la televisione per bambini, Khemka ha ripreso la sua formazione dopo che i suoi tre figli hanno iniziato ad andare a scuola ed ha conquistato una laurea in economia all”Università di Cardiff, prima di intraprendere la sua carriera di insegnante. Annunciando il nuovo anno degli Honours List 2014, il Cabinet Office ha dichiarato: ” Asha Khemka ha servito le zone svantaggiate del West Midlands come Preside del West Nottinghamshire College per gli ultimi otto anni. Sotto la sua guida , l’Istituto è diventato uno dei maggiori istituti di istruzione più eminenti del Regno Unito.”.

fonte:  libera traduzione da  http://www.hindustantimes.com/world-news/proud-bihari-asha-khemka-gets-damehood-from-prince-charles/article1-1196270.aspx

11 thoughts on “La Damehood 2014 ad una donna indiana.

  1. tramedipensieri scrive:

    Ah…queste notizie mi …mi fanno bene, ecco!🙂
    Sono contenta….davvero.
    Veder riconosciuti i Meriti, di questi tempi soprattutto, mi danno speranza…è come una luce, una piccola grande luce.
    Spero avvenga sempre così per tante altre persone meritevoli che lavorano ogni giorno anche in situazioni drammatiche che meritano davvero almeno un… grazie.

    ciao
    .marta

    • passoinindia scrive:

      Ciao Marta, scusa se rispondo solo adesso ma ho avuto un po’ da fare… Mi piace quella emme maiuscola di Meriti perché sono i meriti veri, proprio quelli che meritano simili riconoscenze. Piccole e grandi storie che sono grandi passi. Un saluto e buona serata.

  2. mfantuz scrive:

    è davvero bello sentire come una vita di sacrificio porti a risulktati così lusinghieri. Sempre grazie a passoinindia.

  3. marzia scrive:

    Grazie perchè in questa notizia è racchiusa più di una informazione!

  4. sallychef scrive:

    Sono queste le notizie che vorrei legere più spesso, perchè sono certa che il Valore vada sempre riconosciuto e incoraggiato da tutti.🙂
    Grazie per le preziose Perle che mi fai scoprire.
    buon aprile
    Sally

  5. Beh, niente di così alto, ma da me c’è un riconoscimento anche per te ,-) . Che è perfetto per Passoinindia!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...