L’odore dell’India

Ci piace riproporre i racconti di altri viaggiatori dell’India. Questo è scritto da un “Viaggiatore non per caso” e si chiama “L’odore dell’India” come il famoso libro di Pasolini.

Viaggiatore non per caso

Un viaggio in India non ha nulla di paragonabile rispetto alle precedenti esperienze. L’India è un Paese di forti contrapposizioni: affascinante e ripugnante, ordinato e caotico, saggio e folle. Un Paese di miseria assoluta e di straordinaria ricchezza. O lo si ama, o lo si odia! A nulla, o a poco, servono i consigli di chi ci è già stato perché il viaggio genera sentimenti contrastanti che possono risultare opposti ai propri.

L’interesse per l’India è presente nella mia mente sin da piccolo quando ero solito leggere i romanzi di Salgari, racconti di tigri, santoni, fakiri, incantatori di serpenti… Il viaggio intrapreso in questa Terra è stata un’esperienza indimenticabile, condivisa con la mia dolce metà, che ci ha portato ad esplorare, in parte, gli Stati dell’Uttar Pradesh, del Madhya Pradesh e del Rajasthan.

India - Delhi - Jama Masjid

Atterriamo a New Delhi, un forte odore di smog ci accoglie. Tutto intorno…

View original post 1.645 altre parole

Annunci

6 thoughts on “L’odore dell’India

  1. Falupe ha detto:

    Grazie per aver condiviso il mio racconto; un racconto di un viaggio che non dimenticherò mai. Ogni istante è ben saldo nella mia mente. Fremo di ritornare e scoprire la parte sud di questo meraviglioso Paese.

  2. Falupe ha detto:

    Grazie per aver condiviso il mio racconto; un racconto di un viaggio che non dimenticherò mai. Ogni istante è ben saldo nella mia mente. Fremo di ritornare e scoprire la parte sud di questo meraviglioso Paese.

  3. tramedipensieri ha detto:

    E certo continuiamo così a farmi male 🤕 ma quando ci potrò andare mai io in India?!
    Scherzo, naturalmente…grazie a voi un poco imparo a conoscere questo gran bel paese

    Ciao
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...