Riflessioni.

7

È ugualmente uno stolto nel campo pratico chi crede che le determinazioni essenziali della sua vita, la sua felicità o infelicità debbano venire dall’esterno, dall’oggetto.

Solo dall’interno possono venire.

L’essenziale non è quali oggetti gli si presentano, ma come egli li considera e come si determina in base a essi.

da “Il mio oriente” di Arthur Schopenhauer, filosofo (1788-1860). Egli trasse dagli insegnamenti orientali la base della sua filosofia.

 


immagine da:http://www.newskarnataka.com/gallery/Optical-illusioncourtesyTravel-India/