CHE COS’ E’ IL SIKHISMO

La parola ‘Sikh’ significa ‘Discepolo’. Un Sikh è una persona che crede in un solo Dio e negli insegnamenti dei dieci Guru [‘Maestri’, N.d.T.], custoditi nel Shri Guru Granth Sahib ji, il libero sacro dei Sikh. Inoltre questa persona deve assumere l’ AMRIT, il battesimo dei Sikh.

BREVE STORIA
La religione Sikh è stata fondata da Shri Guru Nanak ji, nato nel 1469, d.c. a Talwandi, un villaggio che attualmente viene chiamato ‘Nankana Sahib’ e che si trova nei pressi di Lahore (Pakistan).
Fin dalla sua infanzia la sua acuta intelligenza non accettava tutti i rituali senza fondamento, le superstizioni e i dogmi che in quei tempi erano alla base della maggior parte dei comportamenti religiosi.
Guru Nanak ji e i nove Guru che gli sono succeduti hanno rappresentato un magnifico esempio di vita spirituale pur prendendo parte attiva e secolare nel mondo. (Pur partecipando in modo attivo alla realtà mondana).
Il decimo e ultimo Guru, Shri Guru Gobind Singh (1666 – 1708 d.c.) introdusse nel 1699 la cerimonia del battesimo Sikh, dando in questo modo un’ identità distintiva ai Sikh. I primi cinque Sikh battezzati furono chiamati PUNJ PYARE (i cinque benamati); essi a propria volta battezzarono il Guru su sua richiesta – un evento fino a quel momento mai verificatosi nella storia dell’ umanità.
Poco prima di morire il Guru ordinò che il Shiri Guru Granth Sahib, la Scrittura sacra dei sikh, fosse l’ultima autorità spirituale dei sikh e che il potere temporale fosse conferito alla Khalsa Panth – la comunità dei Sikh. Il Shri Guru Granth Sahib, il testo dei Sikh, fu compilato e curato nel 1604 dal quinto Shri Guru Arjan dev ji, Questa è l’ unica scrittura al mondo che è stata redatta dai fondatori di una religione nel corso della loro stessa vita.
Inoltre Shri Guru Arjan Dev ji costruì ad Amritsar il Gurdwara Darbar Sahib, famoso al mondo, che costituisce il centro dei Sikhismo.
Durante il diciottesimo secolo i Sikh furono oggetto di numerose repressioni e persecuzioni da parte delle autorità dell’ epoca che adottarono un atteggiamento di diffuso fanatismo. I Sikh dovettero quindi sacrificare anche la propria vita per proteggere la propria fede e la propria entità distintiva.
L’ impero mogol si stava disintegrando, gli afgani avevano preso ad invadere il paese sotto la guida di Ahmed shah Abdali. I Sikh approfittarono di Questa circostanza per fondare il proprio regno che alla fine costituirono sotto I” autorità del Maharaga Ranjit Singh (1780-1839). L” impero Sikh durò per cinquanta” anni e fu annesso al proprio impero coloniale dagli inglesi nel 1849.
Nel corso della lotta per I” indipendenza dell’”India molti Sikh non fuggirono davanti ai loro carnefici, affrontarono ogni sorta di brutalità, sfidarono le altrui armi e sopportarono lunghi periodi di prigionia per liberare il paese,
Sebbene i sikh costituiscano solo il 2% della popolazione indiana, essi sono riusciti a costruirsi una buona reputazione in quasi ogni campo di attività e del sapere come l’esercito, l’agricoltura, lo sport, l’industria, l’educazione, la medicina, l’ingegneria, ecc., a forza di una dedizione assoluta e completa al duro lavoro. La loro natura avventurosa e la loro intraprendenza gli hanno spinti in quasi tutti i paesi del mondo. (http://www.sikhismo.com)

vuoi fare un viaggio in India? visita http://www.passoinindia.com

TEMPIO D’ORO DI AMRITSAR (PUNJAB – NORD INDIA) – FOTO BY PASSOININDIAImage

3 thoughts on “CHE COS’ E’ IL SIKHISMO

  1. […] CHE COS’ E’ IL SIKHISMO. Share this:TwitterFacebookLike this:LikeBe the first to like this. Bookmark the permalink. Leave a comment […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...